Perché è importante per un'azienda essere in Facebook

    Dielle Consulting
Post by On 29 Ottobre 2012

Il 14 settembre 2012 Facebook ha raggiunto il miliardo di utenti registrati in tutto il mondo. Un risultato straordinario che sintetizza più di tante parole il successo del social network creato da Mark Zuckerberg.

 

Anche in Italia, il successo di Facebook è straordinario. Le statistiche aggiornate ad ottobre 2012 ci rappresentano questa fotografia del nostro paese.

In Italia gli utenti registrati sono 30 milioni, di cui 14 milioni si collegano a Facebook tutti i giorni, e 22 milioni si collegano almeno una volta al mese, di cui 10 milioni tramite uno smartphone o tablet.

Nel "Bel Paese" Facebook ha generato nel 2011 un valore economico di 2,5 miliardi euro, mentre in Europa il valore generato è di 15,3 miliardi di euro.

Nel 2012, per la prima volta gli utenti con età compresa tra i 36 e i 45 anni (4.504.980) hanno superato la fascia dei 19-24enni (4.344.100).

Facebook non è più un "mercato" di ragazzini e "smanettorni", ma è una piazza matura che rappresenta e contiene buona parte della popolazione italiana.

Sono numeri che non possono lasciare indifferenti nessuna azienda ed organizzazione. Per un'attività economica non è più tempo per scegliere se esserci o meno, la risposta è scontata: bisogna esserci per forza! Il punto è scegliere come esserci, come integrare con coerenza le strategie aziendali con la presenza su Facebook, quale "tono di voce" usare e quali conversazioni stimolare.

Tuttavia, esserci per forza non vuol dire improvvisare, il consiglio è quello di affidarsi a dei professionisti che possano guidare l'azienda, altrimenti il rischio è quello di ottenere più danni che benefici.

Morale della favola: se il tuo business non è ancora su Facebook, è il momento giusto per entrarci! Ma non senza il supporto di esperti!

  Dielle Consulting

Digital & Social Media Marketing

www.dielleconsulting.it Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.